Home

Charter Yacht Vela

Charter Yacht Vela 

A metà del Secolo XVII, il re Carlo II, durante il suo esilio nei Paesi Bassi, ebbe modo di scoprire gli jachtschip e, quando fu restaurato al trono, ne portò con sé un esemplare in Inghilterra, favorendo così la diffusione dello sport della vela nell’Impero Britannico. Carlo II era così appassionato che contribuì a disegnare il suo yacht personale, lo “Jamie“, di 25 tonnellate di stazza, completato nel 1662. Lo stesso anno, il re condusse personalmente alla vittoria lo Jamie contro uno jacht olandese di proprietà del Duca di York, in un percorso che andava da Greenwich a Gravesend e ritorno. Si trattava della prima regata fra yacht condotti da timonieri non professionisti.
In seguito la parola di origine olandese “jacht” venne anglicizzata nel termine “yacht” oggi ampiamente utilizzato per indicare le imbarcazioni a vela.
La prima competizione velica di flotta dell’era moderna fu la Cumberland Regatta, inaugurata nel 1715, che si tiene ancora oggi, mentre la prima competizione internazionale fu, nel 1851, la famosa Coppa delle Cento Ghinee, più nota come Coppa America.

 

Subscribe US Now